Forlì Teatro Il Piccolo

Cenni storici e architettonici
All'inizio degli anni Ottanta i soci della Cooperativa "Casa del Lavoratore" di Bussecchio diedero vita al Teatro Il Piccolo, uno spazio predisposto ed attrezzato per ospitare spettacoli dal vivo.
La direzione artistica e la gestione del Teatro vennero affidate a quella che allora era una giovanissima compagnia di attori che stava iniziando la propria attività in maniera professionistica: Accademia Perduta.
La scelta congiunta della "Casa del Lavoratore" e di Accademia Perduta fu quella di dare un progetto artistico-culturale preciso all'attività teatrale del Piccolo: il teatro per i ragazzi e per i giovani, non tralasciando una rassegna di teatro dialettale romagnolo.
Per la qualità e la quantità delle sue produzioni, nel 1988 Il Piccolo venne riconosciuto dal Ministero dello Spettacolo come Teatro Stabile nel settore del teatro per l'infanzia e la gioventù.
Dal Teatro Il Piccolo, inoltre, si è sviluppata l'attività stabile di Accademia Perduta/Romagna Teatri che si è estesa ad altri Teatri romagnoli dando così origine alla prima rete teatrale d'Italia.

Gestione
Accademia Perduta/Romagna Teatri.
È prevista la concessione a terzi.

Programmazione
La programmazione del Piccolo si muove tra innovazione e tradizione, per un teatro ironico, coinvolgente, magico, intelligente. Un teatro vivo e vitale nel quale gli Artisti stringono un rapporto privilegiato con il pubblico, un teatro che porta sul palcoscenico il fermento della nostra epoca.
Rassegne e progetti sono legati alle tematiche dell'impegno sociale e civile, alla conservazione delle tradizioni popolari, alla realizzazione di spettacoli per i più giovani. Il Teatro Scuola ed il Teatro Ragazzi pomeridiano rimangono, infatti, la più importante attività del Piccolo.



Indietro Avanti
L'Accademia al teatro Il Piccolo

Indirizzo
Via Cerchia, 98
47100 Forlì

Info
Compagnia Accademia Perduta
Via Maggiore, 65
48100 Ravenna

Telefono
0543.64300

Fax
0543.64025

Email
aprteatri@lamiarete.com

dati tecnici

Capienza
304 posti di platea

Spazio scenico
palcoscenico larghezza 13 m
profondità 6 m
Graticcio
altezza 8 m

Impianto elettrico
30 Kw

Spazi per gli artisti
2 camerini